Mi presento

chi c'è dietro l'artigiano del marketing

Docenza dell'Artigiano del Marketing al corso "Elementi di Social Media" di Agenzia CIFI

Sono Stefano Antonucci, nato nel 1994 a Rimini e cresciuto a Taranto, e ho avuto la fortuna di lavorare sempre nel campo del marketing, grazie al supporto della mia famiglia e ad un po’ di incoscienza della giovane età. 

Sono una persona estremamente trasparente e questo principio lo traspongo inderogabilmente nella mia professione, sia quando erogo servizi di consulenza che durante le docenze fino a progetti privati.

Foto dell'Artigiano del Marketing fuori dal lavoro, con in braccio Martino, il suo gatto
CURRICULUM

La mia esperienza da artigiano del marketing

Riporto in breve il mio percorso lavorativo e di studi, che è possibile approfondire anche mediante la mia sinossi presente su LinkedIn. 

I primi passi nel mondo del lavoro sono stati nel 2014, a 20 anni, quando sono entrato a far parte dell’organizzazione di un’associazione sportiva su scala europea. 

Qui ho iniziato ad approcciare il mondo dei social media in maniera professionale e a coniugare la mia precedente esperienza (non retribuita) da ghostwriter per riviste sportive con questa novità. 

Il salto vero e proprio nel mondo della libera professione avviene agli inizi del 2018, quando decisi di non accettare l’assunzione nell’azienda nella quale avevo svolto lo stage obbligatorio per l’università.

Il consulente (Ermanno, che ringrazio ancora) che mi assunse lì, mi propose ad una realtà vitivinicola in Liguria che divenne ufficialmente il mio primo Cliente. 

Da lì mi specializzai nel mondo vitivinicolo piemontese, in una prima fase, divenendo conosciuto come l’Artigiano del Marketing. 

Da una prima fase di specializzazione nel mondo vitivinicolo, inizio a transitare nel B2B, fino a seguire clienti in ogni campo. 

Avvio collaborazioni estremamente proficue con altri liberi professionisti e mi lego all’agenzia torinese Web Advertising srl, con la quale proseguiamo ancora oggi. 

Ho lavorato con startup, aziende locali, b2b, e-commerce di ogni tipo, toccando con grande interesse numerosi ambiti. 

Ad oggi ho alcune collaborazioni fisse con gruppi di aziende e seguo per consulenze i nuovi clienti. 

Parallelamente alla mia crescita lavorativa, ho affrontato un lungo percorso di studi.

Mi sono laureato in Economia Aziendale, a Taranto, nel 2016 per poi conseguire la magistrale in DIMS, a Torino, nel 2018.

In seguito, ho completato due master del Sole24ore, rispettivamente sulla comunicazione nel mondo del food&wine e sullo sviluppo di nuovi progetti d’impresa.

Ad oggi continuo a studiare assiduamente, soprattutto per la velocità dei cambiamenti tecnologici, ma frequento corsi di settori e di nicchia. 

ARTIGIANO DEL MARKETING

Come nasce l'artigiano del marketing

La foto descrive uno dei primi viaggi da Artigiano del Marketing, in pullman deserto, in primissima mattinata.

Questo è uno scatto al quale sono particolarmente legato. Quando cominciai nel mondo vitivinicolo piemontese, ero sprovvisto di macchina e prendevo un pullman che girava la provincia. Ne passavano due: uno di andata alle 6 di mattina (in foto, deserto) e uno al ritorno per ora di pranzo. Qui comincia l’Artigiano del Marketing.

Durante un incontro congiunto con un altro professionista, in una cantina a Vicoforte, veniamo indirizzato presso una bottega del formaggio su in collina. Era nel mezzo della strada, buonissima (la “tuma”) e lì dissi: voglio diventare questa roba qui, ma nel Marketing. Da lì è passato tanto tempo. 

Raccolta dei loghi del marchio Artigiano del Marketing
valori e mission

MISSION, VISION E VALORI

Se volessi essere semplicemente un bravo consulente, come ce ne sono tantissimi altri, non avrei investito in un brand. 

L’Artigiano del Marketing segue una linea precisa di mission, vision e valori a cui non posso venire meno. 

La mia mission è di rendere più serio e rispettato  l’ecosistema del marketing che, favorito dal vuoto legislativo, spesso è invaso da “venditori di fumo” che ne minano la credibilità. 

In futuro vorrei diventare un punto di riferimento, a livello informativo e professionale, nel panorama italiano, su tutto ciò che è Marketing.

Mi piacerebbe riuscirci abbattendo, passo dopo passo, delle pratiche parassitarie tipiche del mio settore e che combatto da sempre.

Credo e applico fermamente la trasparenza in ogni singolo rapporto con il cliente. 

Quando si parla di marketing, materia e disciplina, non moda del momento, è importante essere chiari fin dal principio e non sfruttare l’asimmetria informativa esistente con il cliente. 

Detesto chi guadagna parassitando sulle spalle altrui. 

“Costruisci il tuo marketing. Solo ciò che ti serve”.

Spesso vengono venduti pacchetti preconfezionati che costano e non riportano guadagno. 

L’analisi preventiva delle attività operative incide per una buonissima parte sul risultato finale. 

Altri piccoli progetti

Logo di Astralia Business, il podcast sul mondo del lavoro creato dall'Artigiano del Marketing

Astralia business

Il podcast dedicato al mondo del lavoro, ma fuori dall'ufficio. Intervisto professionisti verticali su un argomento.

Logo di "Caffè Dubaino", il format ironico creato dall'Artigiano del Marketing

Caffè Dubaino

Pagina ironica dedicata alle perle di saggezza e cazzate varie sparate dai fantomatici guru del web e del mondo digitale

Copertina del libro "Il Marketing spiegato ai miei nonni" di Stefano Antonucci, l'Artigiano del Marketing

Il Marketing spiegato ai miei nonni

Il primo libro dedicato all'informazione e sensibilizzazione sulla materia

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
Torna in alto